CORSO PER IL MANTENIMENTO DELLA CERTIFICAZIONE NORMA UNI 11554:2014
La suddetta norma prevede che il tecnico, ai fini del mantenimento della certificazione, deve dare evidenza di aver partecipato agli specifici corsi di aggiornamento nella misura minima di 8 ore ogni quadriennio di validità della certificazione o, in caso di nuove disposizioni legislative o normative cogenti, entro i termini perentori di adozione previsti dalle stesse


Percorso di certificazione per Conduttori di Impianti Termici (già in possesso del Patentino Caldaie di II livello) a norma UNI EN ISO 11554 per diventare MANUTENTORI di Impianti Termici.

ABILITAZIONE ALLA CONDUZIONE DI IMPIANTI TERMICI CIVILI CON POTENZA TERMICA NOMINALE SUPERIORE A 232 kW (ai sensi dell'art. 287 D.Lgs 152/2006 e successive modifiche ed integrazioni, della L.R. 26/2003 e L.R. 24/2006).
PATENTINO di abilitazione di SECONDO GRADO: per soggetti non in possesso di Certificazione di abilitazione alla condotta di generatori a vapore.
Abilita alla conduzione degli impianti, alimentati con combustibili solidi, liquidi e gassosi, di potenza termica nominale superiore a 232kW, esclusi quelli rientranti nella categoria dei generatori di vapore. E' previsto il rilascio a seguito di superamento dell'esame finale di un corso di formazione di 90 ore, ai sensi degli artt. 25 e 26 della L.R. 19/2007 e relativi attuativi.